Si fa presto a dire scuola dell’Infanzia Montessoriana, perciò ho deciso di aiutarti a comprendere differenze e valore aggiunto 

Arriva il mese di Settembre e tutti i genitori con figli piccoli si domandano quale scuola dell’infanzia scegliere per loro.

Alcuni cercano semplicemente la comodità, altri, più attenti ed esigenti, vogliono solo il meglio.
Per questi ultimi, si pone il problema della scelta tra una scuola dell’infanzia montessoriana ed una di stampo tradizionale.

Per aiutarti a scegliere quella che fa per te, ho deciso di aiutarti a valutare la differenza tra le due:

Iniziamo dal chiarire come funziona una scuola dell’infanzia con metodo tradizionale:

  1. L’educazione si identifica con un programma curricolare nazionale applicato ad un gruppo di bambini che devono uniformarsi ad un medesimo standard
  2. I  bambini sono considerati tutti uguali
  3. I bambini ricevono contenuti e regole dalla maestra
  4. Ad ogni bambino è assegnato un posto fisso tra i banchi e si impara osservando la lavagna e facendo uso di schede prestampate  
  5. I bambini sono spinti a competere l’uno contro l’altro per meritarsi il miglior voto
  6. Il lavoro dei bambini è gestito nei modi e nei tempi dall’insegnante e non concede loro alcuna libertà di sperimentare soluzioni e processi creativi individuali 
  7. I bambini vengono frenati dalla paura di sbagliare indotta dalle valutazioni secche dell’insegnante
  8. Le scuole sono troppo silenziose o per converso incutono timore o sono caotiche, rumorose

In una scuola dell’infanzia montessoriana:

  1. I bambini non sono tutti uguali: ci sono modi e tempi diversi di imparare, attitudini differenziate
  2. L’approccio Montessori è studiato in funzione del rispetto di queste diversità, rispondendo alle caratteristiche di ciascuno
  3. L’insegnante lavora in collaborazione con i bambini sfruttando la ricchezza degli spunti individuali
  4. I bambini deducono contenuti, regole e significati dall’esperienza diretta con il materiale Montessori
  5. I bambini si muovono scegliendo liberamente dove stare, apprendono attraverso il movimento delle mani utilizzando il Materiale Montessori
  6. Le classi sono organizzate per gruppi di lavoro di età eterogenea per cui i bambini possono lavorare individualmente o costituire autonomamente un piccolo gruppo per mettere in atto progetti creativi
  7. I bambini imparano a correggersi autonomamente, quindi non si scoraggiano e lavorano con più determinazione, energia, entusiasmo
  8. Non ci si sente mai smarriti

In conclusione, in una scuola dell’infanzia montessoriana, i bambini non sono tutti uguali. E l’approccio educativo si basa sul profondo rispetto delle loro peculiarità.

Qui i bambini maturano un alto grado di serenità e autodisciplina, perchè sorretti da un’elevata motivazione personale.

Il risultato è che i bimbi imparano tanto con grande naturalezza e facilità, facendo leva su strumenti operativi che tengono conto delle singole personalità, caratteristiche e prerogative.

 

Sappiamo che in numerosi casi, i bambini vivono una condizione di abitudine al tutto e subito.
E ti dirò di più: spesso i bambini subiscono l’influenza negativi di certi adulti da cui imparano a far ricorso a furberie, sotterfugi e piccoli dispetti per raggiungere taluni obiettivi.

In una scuola dell’infanzia montessoriana, i bimbi imparano invece che queste regole non funzionano ed anzi scoprono il piacere di accettare le regole comuni e di essere amati senza false lodi.

Con questo metodo, gli adulti non urlano, non puniscono, non mettono in evidenza gli sbagli; i compagni di conseguenza non giudicano, non disprezzano il compagno che sbaglia; spontaneamente lo aiutano.

Improvvisamente anche i bambini più indisciplinati, aggressivi migliorano il proprio modus operandi e, conseguentemente, la propria condizione di vita.

Il Mondo dei Piccoli è asilo nido e Scuola dell’Infanzia di ispirazione Montessoriana paritaria bilingue (italiano e inglese).

Su prenotazione, i nostri uffici sono a disposizione per ogni esigenza di ulteriore informazione.

Chiama al 3346941576 oppure scrivici utilizzando il seguente form di contatto:

* I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori